Biochemical pathway evaluation

Home >

Tossicità cellulare (saggio MTT)
La citotossicità di farmaci o altri tipi di sostanze chimicamente attive e potenzialmente tossiche viene determinata attraverso il saggio MTT (3-(4,5-dimetilthiazil-2-il) 2,5 difeniltetrazolio bromuro). Si tratta di un saggio colorimetrico standard per la misurazione dell’attività degli enzimi che riducono MTT a formazano, conferendo alla sostanza un colore blu/violaceo. L’enzima mitocondriale succinato deidrogenasi (reduttasi), è attivo infatti soltanto nelle cellule vive, e la sua funzione consiste nel convertire il sale tetrazolico MTT (sostanza di colore giallo) in formazano (di colore blu). Tale reazione viene misurata mediante la lettura spettrofotometrica del campione, alla lunghezza d’onda di 570 nm.
Il saggio MTT permette di quantificare il metabolismo mitocondriale nonché l’attività della catena respiratoria cellulare in risposta a farmaci, agenti chimici ed ambientali e alimenti.

Mosmann, T. et al. J Immun. Methods 1983, 65, 55.