Pharmacokinetic parameters determination

Home >

Determinazione Permeabilità apparente (Papp) – Linea cellulare Caco-2
Per assorbimento di un farmaco si intende la sua capacità di attraversare le barriere biologiche, epiteliali ed endoteliali dal sito di somministrazione fino al sito di azione. Il metodo più comunemente utilizzato per studiare l’assorbimento di un composto fa uso delle cellule immortalizzate Caco-2 dell’epitelio intestinale. Nel modello cellulare Caco-2 è possibile studiare l’assorbimento intestinale umano. Le informazioni ottenute con questo modello in vitro sono più predittive di quelle che si ottengono con i modelli che fanno uso di membrane artificiali (i.e., PAMPA) basandosi sulla capacità delle cellule di promuovere (trasporto attivo) o resistere (efflusso) al trasporto.
La permeabilità intestinale viene valutata misurando il flusso del composto da testare dal compartimento apicale (A) a quello basolaterale (B) che mima il passaggio del composto dal lume all’intestino. Con questo modello è possibile studiare anche il coinvolgimento della glicoproteina-P (P-gp). A seconda del valore di permeabilità apparente (Papp) i composti vengono classificati nel seguente modo:
Papp > 50 nm/s: assorbimento alto
Papp 10-50 nm/s: assorbimento medio
Papp < 10 nm/s: assorbimento basso.

Polli, J. W. et al. J. Pharmacol. Exp. Ther. 2001, 299, 620.